Il disturbo d’ansia generalizzata è un disturbo d’ansia caratterizzato da eccessiva ansia e preoccupazione, che si verificano nella maggioranza dei giorni, per almeno 6 mesi, riguardo numerosi eventi o attività (lavoro, scuola, vita sociale).

L’individuo trova difficile controllare la preoccupazione e tende a mettere in atto dei comportamenti di rimuginazione che non fanno altro che mantenere ed aggravare il disturbo stesso.

L’ansia e la preoccupazione sono associati a 3 o più dei seguenti sintomi:

Le varie aree di funzionamento della vita della persona vengono ostacolate da tale sintomatologie che causa, in ogni caso, un disagio e un livello di sofferenza significativi.

Il trattamento cognitivo-comportamentale dell’ansia generalizzata mira all’identificazione e alla ridefinizione dei pensieri automatici e delle distorsioni cognitive (succederà qualcosa di brutto, devo tenere tutto senza controllo, potrebbe accadere qualcosa, non posso fare a meno di preoccuparmi, questo è troppo per me, ecc) e alla conseguente modificazione delle emozioni negative ad essi associate attraverso una serie di tecniche cognitive e strategie di controllo del rimuginio e del pensiero perseverativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.