Il Disturbo di Personalità Borderline è caratterizzato da  estrema instabilità del comportamento, degli stati d’animo e dell’immagine di sè che si ripercuote in una difficoltà di instaurare relazioni interpersonali sane ed equilibrate. Le persone borderline hanno alle spalle spesso abusi o vissuti di abbandono e sperimentano rabbia, vuoto, paura di essere abbandonato dall’altro. In risposta a tali paure queste persone possono mettere in atto comportamenti impulsivi e di minaccia per la propria vita: abuso di sostanze, automutilazioni, tentativi o minacce di suicidio, comportamenti promiscui e rischiosi.

Nell’ambito della terapia cognitivo-comportamentale la DBT (Dialectical Behavior Therapy) si è dimostrata particolarmente efficace nel trattamento del disturbo di personalità borderline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.